Una partita diventata storia

Una partita diventata storia

Una delle fotografie più celebri del mundial spagnolo è questa: una partita a carte, a scopone. Al tavolo ci sono il capitano della Nazionale Italiana Dino Zoff, l’allenatore Enzo Bearzot, l’ala destra Franco Causio e il Presidente della Repubblica Sandro Pertini. Le coppie sono: Zoff-Pertini contro Bearzot-Causio. 

Enzo Bearzot non era un gran giocatore e al tavolo, al suo posto, doveva sedere Cesare Maldini (allora allenatore in seconda). Ma Maldini si alzò nel momento sbagliato e la partita iniziò senza di lui. Di quel “match” Causio ricorda il punto decisivo, neanche fosse una partita di calcio: “Io ero in coppia con Bearzot, il Presidente con Zoff. Feci una furbata: calai il sette, pur avendone uno solo. Pertini lo lasciò passare e Bearzot prese il settebello. Abbiamo vinto così quella partita.“

Articolo di: Filippa Marinetti



Personaggi citati nell'articolo

Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento