Fabbricini nominato Commissario della Figc

Il calcio italiano si sta riorganizzando alla luce dell’impossibilità di eleggere un presidente per la Figc e per la Lega Calcio. Roberto Fabbricini, il segretario generale del Coni, è stato nominato dalla Giunta Esecutiva del Coni commissario straordinario della Figc in seguito alla mancata elezione del Presidente federale. Saranno suoi vice Alessandro Costacurta e Angelo Clarizia. Il primo atto ufficiale de nuovo commissario della Figc è stato quello di nominare Giovanni Malagò commissario della Lega di Serie A. Malagò si potrà avvalere della collaborazione dei vice Paolo Nicoletti e Bernardo Corradi.

La priorità per la Figc è quella di dare un allenatore alla nazionale per iniziare un nuovo programma di lavoro per portarla prima agli europei, poi al mondiale. Il commissariamento è di sei mesi e ancora non si sa se saranno sufficienti per sistemare il calcio italiano o sarà necessario prorogarli.

Articolo di: Massimiliano Palombella



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento