Libertadores, tifosi del Nacional irridono la Chapecoense

Libertadores, tifosi del Nacional irridono la Chapecoense

Nei preliminari della Coppa Libetadores, si è aperto un caso che è già al vaglio della Conmebol. Durante la partita tra i brasiliani della Chapecoense e gli uruguaiani del Nacional, alcuni tifosi del Nacional si sono resi protagonisti di un brutto gesto nei confronti degli avversari mimando un aeroplano che cade con tanto di botto finale. Nel novembre del 2016, l’aereo che trasportava la squadra della Chapecoense in Colombia cadde nei pressi di Medellin causando 71 vittime. La polemica è montata subito e il club uruguaiano ha chiesto scusa garantendo che sarebbero state prese tutte le misure per punire i responsabili perché la stupidità di pochi non rappresenta il pensiero del club, molto solidale, invece, con il club brasiliano.  La Conmebol ha chiesto di rinviare la partita di ritorno in programma il 7 febbraio e di escludere il Nacional, che ha vinto l’andata 1-0, dalla competizione, come prevedono alcuni articoli della Libertadores.

Articolo di: Massimiliano Palombella



Stiamo inviando il tuo commento.

Lascia un commento